Cannabis terapeutica: il sindacato Asacc che offre assistenza gratuita a chi la coltiva a casa

November 13, 2018

 

 

Cannabis terapeutica: nasce il sindacato che offre assistenza legale gratuita a chi la coltiva a casa
„Tutela legale gratuita per coloro che, con prescrizione medica che indichi una cura a base di cannabis terapeutica, non riuscendo a trovare i medicinali in farmacia, decidano di coltivare piante di cannabis a casa ed incappino in denunce o procedimenti penali.“

Cannabis terapeutica: nasce il sindacato che offre assistenza legale gratuita a chi la coltiva a casa

Da sinistra: Anna Maria Mosti, Lorenzo Cancogni e Danilo Cusimano Cronaca
Cannabis terapeutica: “Assistenza legale gratuita a chi la coltiva a casa”
Il sindacato Asacc: “Per chi non la trova in farmacia meglio l'autocoltivazione che il mercato nero”


Emiliano Benedetti

08 novembre 2018 16:16
1
1045
Tutela legale gratuita per coloro che, con prescrizione medica che indichi una cura a base di cannabis terapeutica, non riuscendo a trovare i medicinali in farmacia, decidano di coltivare piante di cannabis a casa ed incappino in denunce o procedimenti penali.

Fibra Vodafone a casa tua da 19,90€ al mese. Solo onlineFibra Vodafone a casa tua da 19,90€ al mese. Solo onlineVODAFONE
Contenuti sponsorizzati da
E' l'annuncio del neonato, ad aprile scorso, sindacato Asacc, Associazione Sindacale Autonoma Coltivatori, Lavoratori e Lavorazioni Canapa, lanciato questa mattina con una conferenza stampa alla sede del consiglio regionale della Toscana di via Cavour, a Firenze.

“Ci sentiamo di non abbandonare le persone difficoltà. Chi, in tutta Italia, non trovando la materia prima nelle farmacie ospedaliere o private opti per l'autocoltivazione, anziché rivolgersi al mercato illegale, avrà a disposizione gratuitamente i nostri legali in caso di procedimento penale a carico”, spiega Lorenzo Cancogni, presidente di Asacc.

L'utilizzo di medicinali a base di cannabis terapeutica è in forte espansione, visti gli ottimi risultati che danno in persone affette da malattie come epilessia, fibromialgia, tumori e altre gravi patologie. Gran parte dei pazienti non riesce però a reperire i medicinali. Da qui l'annuncio di Asacc (che si rivolge agli iscritti, quota associativa per i singoli cittadini 50 euro, info@asacc.it).

Cannabis terapeutica: nasce il sindacato che offre assistenza legale gratuita a chi la coltiva a casa

Proprio a Firenze peraltro ha sede l'unico ente autorizzato a produrre 'cannabis di Stato', l'Istituto Farmaceutico Militare di via Reginaldo Giuliani. Dalle serre dell'Istituto nel 2018 usciranno complessivamente circa 150 chili di cannabis terapeutica, quando il fabbisogno nazionale è intorno agli 800 kg. Un fabbisogno che salirà nei prossimi anni, come annunciato dal presidente della Regione Enrico Rossi nell'ultimo sopralluogo, fino a 3mila800 chili.

“Perché importare dall'estero la cannabis terapeutica? Produrla qui offre opportunità di lavoro e la garanzia di un prodotto di maggiore qualità”, aggiunge la coordinatrice nazionale Anna Maria Mosti. Il ministro della salute Giulia Grillo ha recentemente annunciato un aumento delle importazioni, ma il fabbisogno resta lontano dall'essere coperto.

Il consigliere regionale del Pd Giacomo Bugliani, affiancando nell'iniziativa di questa mattina i rappresentanti di Asacc, presenterà una mozione per chiedere a Rossi di attivarsi presso il governo per chiedere l'aumento della produzione del Farmaceutico, che dipende dal ministero della difesa. Un auspicio peraltro già più volte espresso dallo stesso Rossi.

 

 

 

 

FONTE: Firenzetoday.it

Please reload

Our Recent Posts

Cannabis Light legale donata a medici e infermieri di Bergamo per aiutarli a ridurre lo stress

March 27, 2020

Legalizziamo la cannabis per risollevare l'economia nazionale

March 27, 2020

CANAPA MUNDI 2020 X TWTV

February 19, 2020

1/1
Please reload

Tags

Please reload

©2018 by theweederstv